CHI SIAMO - Cms_Eupilio

Centro di Medicina dello Sport di Eupilio
IDONEO ai sensi del D.P.G.R. n° 443 del 04/07/1984
Direzione Sanitaria Dott. Marco Sala
Logo Centro di Medicina dello Sport Eupilio
Vai ai contenuti
CHI SIAMO
LA MISSIONE
La missione del Centro di Medicina dello Sport di Eupilio è la tutela della salute per gli atleti agonisti e non con particolare riferimento agli atleti minorenni e disabili; all’interno di tale attività si vuole privilegiare la diffusione della cultura dello sport, dell’allenamento sportivo e della corretta nutrizione come strumento di prevenzione delle patologie e di sviluppo di uno stato di benessere psicofisico.
Gli obbiettivi della struttura sono quelli di rendere fruibile all’utenza gli accertamenti sanitari previsti dal DM 18/02/1982 e successivi ponendo particolare attenzione alla soddisfazione dell’utente attraverso accurate procedure di prenotazione delle visite, di esecuzione degli accertamenti previsti, e di immediata consegna, quando possibile, dei certificati.
Il controllo della qualità dei dati, dei flussi e della stesura dei documenti richiesti dalla Regione Lombardia sono uno degli obbiettivi primari che si pone il CENTRO.
La valorizzazione delle risorse e la motivazione delle persone, sono altri obbiettivi che il CENTRO intende perseguire attraverso un programma di formazione e addestramento del personale.
La diffusione della cultura dell’allenamento finalizzata alla promozione dello sport come strumento per la salute della popolazione attiva, anche se non agonista, ed alla prevenzione delle pratiche di doping sono altri obbiettivi del CENTRO.
ACCESSIBILITA'
Il Centro di Medicina dello Sport è privo di barriere architettoniche e pertanto raggiungibile anche dai disabili. A disposizione dell’utenza vi è un ampio parcheggio inoltre la struttura è raggiungibile dai servizi pubblici utilizzando le linee da Como a Lecco e viceversa.
 
L’accesso per le prestazioni di certificazione di attività sportiva agonistica (D.M. 18.02.1982) avviene esclusivamente dietro presentazione del modulo Regionale di richiesta  da parte della Società Sportiva, accompagnata in caso di rinnovo della copia destinata all’atleta del certificato di idoneità dell’anno precedente, nonché dell’esibizione della Tessera sanitaria comprovante l’iscrizione al S.S.R., di un documento di identità e del Codice Fiscale. Gli atleti maggiorenni dovranno provvedere al pagamento dell’importo secondo tariffario regionale (pari a € 66,50 per l’idoneità di tipo B1). Per gli atleti minorenni e per i diversamente abili, considerati agonisti dalle federazioni e Enti di promozione di appartenenza, la prestazione è a carico della Regione Lombardia perciò gratuita.
 
L’accesso per le prestazioni di certificazione di attività sportiva non agonistica e non agonistica di particolare ed elevato impegno cardiovascolare (D.M. 24.04.2013) avviene esclusivamente previa prenotazione, la prestazione è erogata dietro pagamento di una tariffa di € 36.00 e di € 66,50.

L'accesso alla visita nutrizionale e all'esame del DNA è libero e avviene su prenotazione.

L'accesso ai test di valutazione funzionale avviene, su prenotazione, dietro presentazione del certificato di idoneità all'attività sportiva agonistica o non agonistica ad elevato impatto cardiovascolare.


 
> SPORT E SALUTE <
NUTRIZIONE FONTE DI SALUTE

I test di genetica nutrizionale, che studiano la risposta del nostro organismo agli alimenti che consumiamo abitualmente, ci permettono di identificare quei cibi più affini alle nostre predisposizioni e quelli meno idonei o meno tollerati. Studi scientifici hanno dimostrato che con una alimentazione genetica compatibile si ottiene un migliore stato di salute ed un incremento della performance sportiva.
Nutrigenetica e nutrigenomica
Torna ai contenuti